Webinar: scopri le nostre proposte formative

La formazione sulle tecnologie dell’artigianato digitale è il nostro forte e cerchiamo quotidianamente di rispondere alle sfide che si presentano, perché siamo convinti che fornire ai docenti gli strumenti per innovare in autonomia sia il passo vincente per una didattica STEAM (Science, Technology, Engeneering, Art, Mathematicsù) partecipata, inclusiva e adeguata alle caratteristiche di ogni classe, pur in linea con le direttive del singolo Istituto.

Tra le tante sfide, quella di offrire l’opportunità di formazione ai docenti di tutta Italia sulle tematiche di nostra competenza è la più sentita in questo periodo, poiché abbiamo ricevuto molti feedback positivi anche oltre i territori a noi vicini (la Toscana).

Ed ecco l’idea di utilizzare il webinar come strumento potentissimo per arrivare dove, con la formazione “in presenza” non eravamo riusciti.
Il webinar offre il vantaggio di interagire anche a distanza, grazie alla chat e al forum di discussione, e può essere persino seguito in differita, nel caso ci siano impedimenti nell’orario prefissato per la diretta.
Gli argomenti che trattiamo nei nostri webinar sono quelli delle tecnologie dell’artigianato digitale per la scuola, quindi:

  • Stampa 3D per la didattica
  • Scansione 3D per la didattica
  • Robotica educativa con Arduino
  • Robotica educativa a blocchetti
  • Ausilioteca 3D
  • Coding e programmazione testuale e a blocchetti

Al momento sono online sul nostro Canale YouTube i primi due webinar, della durata di 1 ora, “Robotica educativa con Arduino” e “La stampa 3D” per la scuola, ma abbiamo in programma di organizzarne altri, in cui gli argomenti che abbiamo citato verranno suddivisi in sottoargomenti, anche in base all’ordine di scuola a cui sono rivolti.

Inoltre, per i prossimi webinar, grazie alla collaborazione con WikiScuola sarà possibile richiedere attestato di partecipazione valido ai fini della formazione obbligatoria MIUR.

Quindi, non ti resta che iscriverti al nostro Canale YouTube e seguirci sui social per rimanere aggiornato.

2018-11-06T09:34:44+00:0024 ottobre 2018|scuole|

Scrivi un commento