top of page

Siamo un ente di formazione accreditato dal Ministero dell’Istruzione del Merito (ai sensi della D.M. 170/2016) specializzato sulla STEAM Education e sulle tecnologie digitali per la didattica e per l’inclusione.

 

Proponiamo ai docenti corsi gratuiti riconosciuti dal MIM su queste tematiche per garantire una formazione all’avanguardia e di qualità.
 

Siamo convinti che sia importante dare a tutti i docenti la possibilità di scegliere se certificare il proprio percorso formativo, per questo motivo lasciamo piena libertà di scelta sull'acquisto della certificazione MIM (che può essere fatta insieme o dopo l'iscrizione a ciascun corso).

 

Abbiamo più di 150.000 iscritti a tutti i nostri corsi e nel 2023 abbiamo certificato 5.000 docenti italiani.

 

Uno dei nostri punti di forza è la community di formatori: i PaLEoS Creator sono docenti ed esperti di STEAM Education, didattica digitale e tecnologie per l’inclusione.
Ogni corso ha un taglio unico, riconducibile alla passione e all’esperienza del Creator, pur rispettando la vision di PaLEoS, grazie all’attenta supervisione del team didattico.

Scopri tutti i corsi gratuiti PaLEoS 👉

 

 

 

Consulta le Certificazioni MIM PaLEoS 👉

campagna_Google_logo_quadrato_1200x1200_

Ente accreditato

Logo-MIM.png

PaLEoS Srl
Sede legale: Via Sant'Angelo 25 - 50142 Firenze (FI)
Tel. +393515299653 - info@paleos.it - paleos.srl@pec.it

  • COSA FACCIAMO PER I MUSEI.
    Offriamo una qualificata consulenza per la progettazione e la realizzazione di mostre temporanee, esposizioni e percorsi e per la creazione e gestione di archivi digitali dei reperti. Siamo i partner ideali per gli enti museali che vogliano proporre nuove modalità di fruizione del patrimonio scientifico e culturale. Grazie alle tecnologie dell’artigianato digitale, è possibile, infatti, progettare esperienze interattive ed inclusive e creare archivi digitali dei reperti storici, raggiungendo il duplice obiettivo di rimuovere gli ostacoli di accessibilità alla conoscenza e di promuovere la diffusione e la condivisione del sapere custodito all’interno di ogni museo.
  • PERCHE' UTILIZZARE LA STAMPA E LA SCANSIONE 3D NEI MUSEI.
    Grazie alla scansione 3D e alla stampa 3D è possibile digitalizzare un reperto, conservarne il modello in appositi archivi digitali 3D e realizzarne facilmente una copia, che potrà essere, se necessario, rifinita a mano. Questo processo preserva l’oggetto dal contatto fisico con l’utente e ne evita, quindi, il deterioramento: le copie dei reperti, impiegate in mostre o percorsi tattili, potranno essere toccate e viste da vicino, senza che l’utente venga in contatto con il reperto originale. La copia digitale del reperto potrà essere conservata, condivisa e impiegata per progettare esperienze didattiche interattive e multimediali e musei virtuali.
  • MUSEO ACCESSIBILE.
    Proponiamo ai musei una consulenza qualificata per la progettazione e realizzazione di esperienze museali interattive e inclusive. Le tecnologie della scansione 3D e della stampa 3D rendono accessibile ai portatori di bisogni speciali il patrimonio scientifico e culturale, perché permettono di ottenere copie fedeli dei reperti storici da toccare e osservare da vicino, offrono la possibilità di digitalizzare gli oggetti e creare musei virtuali visitabili comodamente da qualsiasi postazione dotata di accesso ad internet, sono lo strumento principale per costruire percorsi interattivi mediati da controllers e sensori adattati o personalizzati.
bottom of page