SCUOLE

SCUOLE

✔ Corsi di formazione su 

  • Stampa 3D e Scansione 3D per la didattica 

  • Robotica educativa con Arduino

  • Coding

  • Ausilioteca 3D

  • Google Suite per la didattica

 

✔ Kit didattici per la robotica fai da te con Arduino

 

✔ Progetti didattici sulle tematiche della STEAM Education (Science, Technology, Engineering, Art, Mathematics)

Cosa possiamo fare per la tua scuola

Introduzione

Introduzione


“Quale kit per la robotica educativa o il coding?” E’ la domanda che ci viene rivolta con maggior frequenza dai docenti che incontriamo nelle scuole. Sappiamo che non è bene rispondere a una domanda con un’altra domanda, ma abbiamo bisogno della tua collaborazione: “Qual è l’obiettivo didattico che vuoi raggiungere?”. Non preoccuparti se non sai rispondere adesso... saprai sicuramente rispondere alla fine della nostra giornata di formazione! Guarda gli obiettivi per scoprire su cosa farai pratica




Obiettivi docenti


  • Saper progettare attività di coding.
  • Usare, almeno nelle sue funzionalità di base, la stampante 3D come strumento didattico multidisciplinare.
  • Convertire i disegni 2D dei bambini in modelli 3D stampabili.
  • Progettare attività di storytelling digitale con la stampante 3D.




Programma del corso


  • Cosa significa programmare.
  • Caratteristiche del robot perfetto per la scuola dell'infanzia: Bee Bot e simil.
  • Obiettivi del coding nella scuola dell'infanzi.
  • Dal disegno 2D al modello 3D.
  • Storytelling digitale con la stampa 3D.




Dotazione tecnolgica richiesta


  • Aula attrezzata con LIM, videoproiettore o simili, banchi adatti al lavoro di gruppo
  • Almeno 1 PC desktop o laptop ogni 4-5 partecipanti, da valutare telefonicamente o via mail l’opportunità di usare tablet Android o IOS
  • Disponibilità connessione internet





Realizzati


 

Corsi di formazione per docenti

Vuoi prenotarne uno nella tua scuola? Scrivici: info@paleos.it

Docenti primaria

8 h in presenza 

12 ore  online su PaLEoS

 25 partecipanti

Coding e robotica nella primaria

Introduzione

Introduzione


“Quale kit per la robotica educativa o il coding?” E’ la domanda che ci viene rivolta con maggior frequenza dai docenti che incontriamo nelle scuole. Sappiamo che non è bene rispondere a una domanda con un’altra domanda, ma abbiamo bisogno della tua collaborazione: “Qual è l’obiettivo didattico che vuoi raggiungere?”. Non preoccuparti se non sai rispondere adesso... saprai sicuramente rispondere alla fine della nostra giornata di formazione! Guarda gli obiettivi per scoprire su cosa farai pratica




Obiettivi docenti


  • Conoscere i prodotti sul mercato per attività di robotica educativa.
  • Conoscere le piattaforme di robotica educativa presenti nella scuola, con particolare attenzione all’ambiente software di programmazione.
  • Capire il funzionamento base della scheda Arduino
  • Organizzare attività di robotica educativa in funzione degli obiettivi didattici
  • Creare collegamenti tra i contenuti del laboratorio di robotica in oggetto e i programmi curricolari.




Programma del corso


  • Il robot che arriva dalla scuola dell’infanzia: BeeBot
  • Comincia il coding vero e proprio su PC o tablet: kit Engino
  • Il robot che troverai anche alla secondaria: kit mBot/Arduino DIY (do it yourself)
  • Coding a blocchetti su PC o tablet: kit Engino, kit di robotica DIY (do it yourself) Arduino
  • Coding testuale su PC: kit Engino, kit di robotica DIY (do it yourself) Arduino




Dotazione tecnolgica richiesta


  • Aula attrezzata con LIM, videoproiettore o simili, banchi adatti al lavoro di gruppo
  • Almeno 1 PC desktop o laptop ogni 4-5 partecipanti, da valutare telefonicamente o via mail l’opportunità di usare tablet Android o IOS
  • Disponibilità connessione internet





Realizzati


Docenti secondaria

8 h in presenza 

12 ore  online su PaLEoS

 25 partecipanti

Coding e robotica nella secondaria

Introduzione

Introduzione


“Quale kit per la robotica educativa o il coding?” E’ la domanda che ci viene rivolta con maggior frequenza dai docenti che incontriamo nelle scuole. Sappiamo che non è bene rispondere a una domanda con un’altra domanda, ma abbiamo bisogno della tua collaborazione: “Qual è l’obiettivo didattico che vuoi raggiungere?”. Non preoccuparti se non sai rispondere adesso... saprai sicuramente rispondere alla fine della nostra giornata di formazione! Guarda gli obiettivi per scoprire su cosa farai pratica




Obiettivi docenti


  • Conoscere i prodotti sul mercato per attività di robotica educativa.
  • Conoscere le piattaforme di robotica educativa presenti nella scuola, con particolare attenzione all’ambiente software di programmazione.
  • Capire il funzionamento base della scheda Arduino
  • Organizzare attività di robotica educativa in funzione degli obiettivi didattici
  • Creare collegamenti tra i contenuti del laboratorio di robotica in oggetto e i programmi curricolari.




Programma del corso


  • Il robot che arriva dalla scuola dell’infanzia: BeeBot
  • Comincia il coding vero e proprio su PC o tablet: kit Engino
  • Il robot che troverai anche alla secondaria: kit mBot/Arduino DIY (do it yourself)
  • Coding a blocchetti su PC o tablet: kit Engino, kit di robotica DIY (do it yourself) Arduino
  • Coding testuale su PC: kit Engino, kit di robotica DIY (do it yourself) Arduino




Dotazione tecnolgica richiesta


  • Aula attrezzata con LIM, videoproiettore o simili, banchi adatti al lavoro di gruppo
  • Almeno 1 PC desktop o laptop ogni 4-5 partecipanti, da valutare telefonicamente o via mail l’opportunità di usare tablet Android o IOS
  • Disponibilità connessione internet





Realizzati


Docenti primaria

8 h in presenza 

12 ore  online su PaLEoS

 25 partecipanti

Modellazione e stampa 3D nella primaria

Introduzione

Introduzione


Probabilmente sai già che la stampante 3D è uno strumento didattico indispensabile per le scuole che hanno allestito atelier creativi o spazi laboratoriali per l’apprendimento “Maker”, ciononostante quasi tutte le stampanti 3D presenti nelle scuole che abbiamo visitato erano ancora - con grande rammarico dei docenti - imballate! Questo è il programma di formazione intensivo che ti proponiamo, a fine giornata sarai già in grado di stampare in 3D oggetti di tua progettazione! Non avrai bisogno di prendere appunti, troverai tutti gli approfondimenti e i riferimenti all’interno della piattaforma di E-learning paleos.it




Obiettivi docenti


  • Conoscere, gestire e saper usare nelle funzionalità di base una stampante 3D
  • Usare, almeno nelle sue funzionalità di base, la stampante 3D come strumento didattico multidisciplinare
  • Modellare semplici oggetti in 3D con Tinkercad
  • Reperire online modelli 3D già pronti e utili alla didattica STEAM
  • Usare la stampa 3D per lo storytelling digitale




Programma del corso


  • Perché la stampa 3D è arrivata nella Scuola?
  • Come funziona la stampante 3D che ho davanti
  • Cosa posso stampare
  • Laboratorio pratico di modellazione 3D




Dotazione tecnolgica richiesta


  • Aula attrezzata con LIM, videoproiettore o simili, banchi adatti al lavoro di gruppo
  • Almeno 1 PC desktop o laptop ogni 4-5 partecipanti, da valutare telefonicamente o via mail l’opportunità di usare tablet Android o IOS
  • Disponibilità connessione internet





Realizzati


Docenti secondaria

8 h in presenza 

12 ore  online su PaLEoS

 25 partecipanti

Modellazione e stampa 3D nella secondaria

Introduzione

Introduzione


Probabilmente sai già che la stampante 3D è uno strumento didattico indispensabile per le scuole che hanno allestito atelier creativi o spazi laboratoriali per l’apprendimento “Maker”, ciononostante quasi tutte le stampanti 3D presenti nelle scuole che abbiamo visitato erano ancora - con grande rammarico dei docenti - imballate! Questo è il programma di formazione intensivo che ti proponiamo, a fine giornata sarai già in grado di stampare in 3D oggetti di tua progettazione! Non avrai bisogno di prendere appunti, troverai tutti gli approfondimenti e i riferimenti all’interno della piattaforma di E-learning paleos.it




Obiettivi docenti


  • Conoscere, gestire e saper usare nelle funzionalità di base una stampante 3D
  • Usare, almeno nelle sue funzionalità di base, la stampante 3D come strumento didattico multidisciplinare
  • Modellare semplici oggetti in 3D con Tinkercad
  • Reperire online modelli 3D già pronti e utili alla didattica STEAM
  • Usare la stampa 3D in abbinamento ad altre attività STEAM come il coding e la robotica educativa




Programma del corso


  • Perché la stampa 3D è arrivata nella Scuola?
  • Come funziona la stampante 3D che ho davanti
  • Cosa posso stampare
  • Laboratorio pratico di modellazione 3D




Dotazione tecnolgica richiesta


  • Aula attrezzata con LIM, videoproiettore o simili, banchi adatti al lavoro di gruppo
  • Almeno 1 PC desktop o laptop ogni 4-5 partecipanti, da valutare telefonicamente o via mail l’opportunità di usare tablet Android o IOS
  • Disponibilità connessione internet





Realizzati


Docenti infanzia

8 h in presenza 

 25 partecipanti

Coding e storytelling digitale con la stampa 3D

Introduzione

Introduzione


“Quale kit per la robotica educativa o il coding?” E’ la domanda che ci viene rivolta con maggior frequenza dai docenti che incontriamo nelle scuole. Sappiamo che non è bene rispondere a una domanda con un’altra domanda, ma abbiamo bisogno della tua collaborazione: “Qual è l’obiettivo didattico che vuoi raggiungere?”. Non preoccuparti se non sai rispondere adesso... saprai sicuramente rispondere alla fine della nostra giornata di formazione! Guarda gli obiettivi per scoprire su cosa farai pratica




Obiettivi docenti


  • Saper progettare attività di coding.
  • Usare, almeno nelle sue funzionalità di base, la stampante 3D come strumento didattico multidisciplinare.
  • Convertire i disegni 2D dei bambini in modelli 3D stampabili.
  • Progettare attività di storytelling digitale con la stampante 3D.




Programma del corso


  • Cosa significa programmare.
  • Caratteristiche del robot perfetto per la scuola dell'infanzia: Bee Bot e simil.
  • Obiettivi del coding nella scuola dell'infanzi.
  • Dal disegno 2D al modello 3D.
  • Storytelling digitale con la stampa 3D.




Dotazione tecnolgica richiesta


  • Aula attrezzata con LIM, videoproiettore o simili, banchi adatti al lavoro di gruppo
  • Almeno 1 PC desktop o laptop ogni 4-5 partecipanti, da valutare telefonicamente o via mail l’opportunità di usare tablet Android o IOS
  • Disponibilità connessione internet





Realizzati


© 2020 PaLEoS Srl
Via Sant'Angelo 25 - 50142 Firenze (FI)
Tel. 329-5983082 - info@paleos.it paleos.srl@pec.it
P.iva 06843880482 - Capitale Sociale € 39.000
Nr. iscrizione Registro Imprese Firenze: 660459

 | Privacy | Dove siamo