top of page

Modellazione 3D con Tinkercad a scuola

Aggiornamento: 26 mag 2022


tinkercad arduino

Visto il diffondersi delle tecnologie elettroniche e digitali, negli ultimi anni si sono diffuse molte iniziative per introdurre l’insegnamento dell'elettronica e della programmazione nei programmi didattici a scuola.

Le iniziative alle quali gli studenti possono partecipare attivamente e in maniera pratica e collaborativa alla realizzazione di un progetto, sembrano essere quelle più di successo: è dimostrato, infatti, che questo tipo di attività aumenta il coinvolgimento dei ragazzi, sviluppa capacità relazionali (oltre a quelle tecniche previste dal programma didattico), e viene accolta con grande entusiasmo,

Uno degli strumenti più adottati in queste iniziative è Tinkercad Arduino. Di cosa si tratta?

Cos’è Tinkercad?


tinkercad italiano

Arduino è una delle tecnologie più utilizzate in ambito hobbistico e anche scolastico. Si tratta di una semplice scheda madre programmabile, che per le sue caratteristiche e per il costo contenuto ben si adatta ai programmi di apprendimento, che si tratti di lezioni scolastiche o di un appassionato che si esercita da autodidatta.

Arduino consente di dare forma alle idee: con questa semplice scheda madre, si possono creare circuiti, automazioni, fino anche a progetti molto più complessi, come accessori smart o piccoli robot.

Qual è il ruolo di Tinkercad?

Tinkercad è una piattaforma che mette a disposizione un ambiente virtuale in cui simulare la creazione di circuiti elettrici. Tinkercad è praticamente un Arduino virtuale, un ambiente in cui si può simulare - prima di mettere effettivamente le mani su circuiti fisici - l’utilizzo di Arduino, la creazione di circuiti e così via.

Dal lato pratico, Tinkercad è una web app: un software al quale si accede da browser, e che - quindi- non si deve scaricare sul computer, ma al quale si può accedere da qualunque dispositivo a patto che si abbia a disposizione una connessione internet.

I vantaggi di Tinkercad


tinkercad arduino

L’utilizzo di Tinkercad porta numerosi vantaggi in ambito educativo. Tra questi i più importanti sono:

  • Con Tinkercad Italiano si può simulare l’utilizzo di Arduino anche se non si è in possesso effettivo della scheda madre, o delle componenti necessari. Dal punto di vista dell’organizzazione della classe, e del costo, Tinkercad è un’ottima risorsa: si inizia a mettere le mani su circuiti e programmazione senza procurarsi e pagare per la componenti hardware necessarie.

  • Il lato sicurezza: con Tinkercad si può fare qualsiasi prova senza rischio di corti circuiti o malfunzionamenti che portano a conseguenze (come una scheda bruciata). Prima di iniziare ad impratichirsi con le componenti hardware - che hanno un costo - gli studenti possono divertirsi, sperimentare, e anche osare grazie a questa piattaforma.

I corsi PaLEoS STEAM Academy 1 e STEAM Academy 2 includono tutto quello che c’è da sapere sull’utilizzo di Arduino e Tinkering in ambito scolastico. I corsi possono essere entrambi fruiti online, e sono certificati dal MIUR (0,5 punti in graduatoria ciascuno).


Comments


bottom of page